Prof. Francesco Bruno, Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia e Venereologia
fissa un appuntamento via Santa Sofia, 18 - 20122 Milano 
tel. 0258323056 / cel. 3441489464 
info@francescobrunodermatologo.it 
ISPLAD
"La tua pelle. Il tuo biglietto da visita."
Sintomo Smagliature - Laser Frazionato.
Il Prof. Francesco Bruno - Dermatologo a Milano - intervistato su: Viversani e Belli.

Servizio di Elena Cassin con la consulenza del prof. Francesco Bruno dermatologo a Milano e co-fondatore dell’Isplad (Società Internazionale italiana di dermatologia plastica-estetica-oncologica).

Hai una pelle particolarmente delicata?
Si: potresti essere più predisposta per costituzione. Le smagliature, dette anche strie da distensione (striae distensae) si formano quando vi è una frammentazione (rottura) del tessuto elastico sotto il derma. Le donne sono più predisposte alla loro comparsa rispetto agli uomini per via degli ormoni estrogeni, ma accanto a questo fattore fisiologico ce n’è un altro che è la maggiore delicatezza della pelle. Infatti, chi è predisposto vedrà comparire più facilmente queste striature biancastre che possono essere più o meno larghe, sottili o sfrangiate e di solito interessano il seno, le cosce e i fianchi. 

Si presentano violacee e sottili?
Si: Potrebbero essere smagliature di crescita. Questo tipo di smagliature è tipico dell’età adolescenziale e si forma principalmente sul seno. Anche se appaiono di colore rosso/viola sono quelle delle quali ci si deve preoccupare meno, perché con l’avanzare dell’età di solito migliorano e in alcuni casi scompaiono da sole. Per questo le ragazze molto giovani che hanno questo tipo di strie dovrebbero aspettare almeno la fine dell’adolescenza prima di intervenire con trattamenti estetici per toglierle. Nel frattempo può essere utile idratare quotidianamente la pelle con creme emollienti. 

Dimagrisci spesso ma riprendi peso subito dopo?
Si: Fai attenzione all’effetto yo-yo. Fare diete troppo drastiche permette di perdere peso velocemente, ma purtroppo la maggior parte delle volte non appena si torna a un normale regime alimentare si riprendono tutti i chili con gli interessi. Molte donne quindi continuano a ingrassare e dimagrire mettendo a dura prova i tessuti elastici del loro corpo che, sottoposti a uno stress continuo, col tempo si danneggiano. Infatti, il famigerato effetto yo-yo oltre a essere dannoso per la salute è uno dei principali motivi della comparsa delle smagliature. 

Hai avuto una gravidanza?
Si: Potrebbe essere colpa degli estrogeni.
Durante la gravidanza la donna subisce un repentino cambiamento e nel giro di circa un anno ingrassa e dimagrisce mediamente di 9/13 chili. Questo è uno dei motivi per i quali possono comparire le smagliature, ma non è il solo. Infatti, nelle donne incinte aumentano gli ormoni estrogeni, che influiscono negativamente sull’elasticità dei tessuti. In questi casi l’unica prevenzione può essere quella di idratare quotidianamente la pelle con creme emollienti, anche se questo utile gesto non riuscirà a evitare la comparsa delle smagliatura nelle donne predisposte. 

Stai seguendo una cura con cortisone?
Si: Potrebbe essere un effetto collaterale di questo farmaco. Chi segue cure prolungate a base di cortisone ha un fattore di rischio in più per la comparsa di smagliature, perché questo ormone ha la capacità di inibire l’attività dei fibroblasti che producono l’elastina e il collagene, le due sostanze che aiutano le fibre dei tessuti a mantenersi elastiche. Anche in questo caso il fattore costituzione è determinate, e purtroppo anche le creme specifiche sono inefficaci perché non possono penetrare fino ai tessuti elastici che si trovano sotto il derma.

Consulta un dermatologo.
Anche se normalmente si pensa che non si possa fare nulla per togliere le smagliature, questo non è vero. Infatti, molti si affidano al fai-da-te, comprano creme e oli che danno scarsi risultati e che se usati per anni costituiscono anche una spesa inutile. Per questo se le smagliature creano disagi o influiscono negativamente sulla propria qualità di vita, conviene farsi visitare da un dermatologo che sarà in grado di valutare la tipologia e la gravità delle strie e consigliare la terapia giusta per toglierle. 

Con la terapia giusta possono sparire.
Oggi la cura più efficace (la percentuale di miglioramento va dal 60 al 100%) per togliere le smagliature è il laser frazionato Palomar 1540. Questo metodo, che deve essere eseguito da un dermatologo , non provoca ferite ma al contrario ripara il tessuto elastico stimolando la produzione di elastina e collagene. Ci vogliono tra le 6 e le 8 sedute da fare ogni 3-4 settimane, ma i primi risultati si incominciano a vedere già dopo le prime due. Inoltre, non è doloroso, si avverte soltanto una sensazione di calore, mentre l’arrossamento della parte scompare in soli 3-4 giorni, durante i quali ci si può anche esporre al sole. Il costo dipende dalla quantità delle smagliature, ma indicativamente si aggira intorno ai 500 euro a seduta.

blog-smagliature.jpg

<< indietro
*Il materiale presente nel sito è di proprietà del Prof. Francesco Bruno. È autorizzato l'utilizzo solo se espressamente citata la fonte. 
Le informazioni presenti intendono supportare, e non sostituire, la relazione esistente tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento, e in nessun caso e a nessun titolo possono costituire una diagnosi o intendersi sostitutive di una visita medica. 
(Terapie e risultati descritti possono variare da paziente a paziente)
Copyright © 2011 / Prof. Francesco Bruno, all rights reserved. 
Medico chirurgo Specialista in Dermatologia, Venereologia e cura dell'Acne. 
Ordine dei Medici Chirurghi n. 0000006457 - P.Iva 00737920827
MILANO Via Santa Sofia, 18 - 20122 Milano, Italia
tel. 02 58323056 / cell. 344 1489464 
info@francescobrunodermatologo.it 
Google Translate 
aegcomunicazione