Prof. Francesco Bruno, Medico Chirurgo Specialista in Dermatologia e Venereologia
  via Santa Sofia, 18 - 20122 Milano 
tel. 0258323056 / cel. 3441489464 
info@francescobrunodermatologo.it 
ISPLAD
"La tua pelle. Il tuo biglietto da visita."
Mascherina e Acne in estate, si puņ curare.
Intervista con il Prof. Bruno, Dermatologo a Milano.

Abbiamo intervistato il Prof. Bruno, dermatologo a Milano ed esperto di Acne di fama mondiale.

È vero che l’Acne non si può curare in estate?
No! È assolutamente falso. L’Acne si può curare durante i mesi estivi, ma bisogna osservare alcune precauzioni. Prima fra tutte l’esposizione al sole.

Si diceva che il sole facesse bene all’Acne.
Anche questo è falso. Il sole peggiora qualsiasi tipo di Acne. A volte di dà una miglioria solo apparente, per poi peggiorare inesorabilmente.

Ci spiega perché il sole peggiora l’Acne?
È molto semplice. Gli Ultravioletti provocano un’infiammazione della pelle e un aumento dei comedoni (punti neri), fonte di nutrimento dei batteri.

Quindi sono da evitare anche le lampade UV?
Esattamente. Le lampade UV vanno certamente evitate.

Le cure sono quindi uguali a quelle invernali?
No, ma dipende da caso a caso. Vanno evitate certamente le creme esfolianti a base di Acido retinoico che esaltano l’azione degli ultravioletti. Esistono però delle creme esfolianti a base di alfaidrossiacidi (gli acidi contenuti nella frutta) che si possono utilizzare d’estate senza problemi. Ovviamente nei casi più gravi come l’Acne nodulo-cistica con rischio di esiti cicatriziali si può utilizzare l’isotretinoina per via orale, ma con una grande prudenza nell’esposizione solare, seguendo fedelmente le istruzioni dello specialista dermatologo.

Ci può dire schematicamente cosa deve fare il paziente affetto da Acne durante il periodo estivo?
1) Proteggere la pelle del viso con schermi solare ad alto fattore di protezione, con prodotti non oleosi (oil free);
2) Sciacquare bene il viso dopo un bagno al mare o in piscina. Per quest’ultima è importante togliere il cloro che certamente peggiora l’Acne;
3) Applicare sempre una crema nutriente con vitamine dopo l’esposizione solare.

Poiché siamo in periodo di pandemia da Covid, in estate, col caldo, il sudore, la mascherina può peggiorare l’Acne?
Non in modo particolare, ma consiglio di evitare le mascherine di colore nero perché irritano la pelle e attirano il sole. Peraltro al mare, all’aperto, osservando la debita distanza, la mascherina può essere tolta.




Ringraziamo il Prof. Bruno dermatologo a Milano per averci concesso questa intervista.

<< indietro
*Il materiale presente nel sito è di proprietà del Prof. Francesco Bruno. È autorizzato l'utilizzo solo se espressamente citata la fonte. 
Le informazioni presenti intendono supportare, e non sostituire, la relazione esistente tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento, e in nessun caso e a nessun titolo possono costituire una diagnosi o intendersi sostitutive di una visita medica. 
(Terapie e risultati descritti possono variare da paziente a paziente)
Copyright © 2011 / Prof. Francesco Bruno, all rights reserved. 
Medico chirurgo Specialista in Dermatologia, Venereologia e cura dell'Acne. 
Ordine dei Medici Chirurghi n. 0000006457 - P.Iva 00737920827
MILANO Via Santa Sofia, 18 - 20122 Milano, Italia
tel. 02 58323056 / cell. 344 1489464 
info@francescobrunodermatologo.it 
Google Translate 
aegcomunicazione